Notizie dall'Europa, Estensione della persecuzione in Europa, Eventi in Italia, Eventi Europei, Notizie dal Mondo

Altri | Appello Pacifico | Parate | Conferenza della Fa | Mostre | Spettacoli | Hong Fa | Appello Pacifico | Altre Attività | Atti di Violenza | Shen Yun Tour

  • India: Introdurre la Falun Dafa alle Fiere del Libro

    Nel corso dell'ultimo anno e mezzo, ci sono state molte fiere del libro in cui gli stand della Falun Dafa sono stati prenotati in anticipo. La partecipazione a queste fiere del libro ha fornito l’opportunità di raggiungere le persone nelle città più piccole che i praticanti non avevano visitato in precedenza. L'intero paese è stato letteralmente coperto da nord a sud, e da est a ovest. I praticanti hanno partecipato alle fiere del libro in molte città.
  • Giappone: Il prelievo forzato di organi in Cina è esposto alla conferenza annuale dell’Associazione Farmaceutica a Osaka

    La signora Kato, una farmacista 86enne, ha firmato la petizione dopo aver appreso i fatti della persecuzione in Cina. Ha detto di essere stata in Cina anni fa e aveva osservato i cambiamenti negativi avvenuti negli ultimi anni. Ha detto ai praticanti: «State facendo la cosa giusta. Vi sostengo con tutto il cuore. Qualcuno deve farsi avanti e dire la verità. Vedo la speranza del futuro della Cina da quello che state facendo. Vorrei vedere la Cina semplice e onesta, che conoscevo una volta».
  • Malesia: Un fine settimana insieme per condividere e imparare

    I praticanti del Falun Gong in Malesia hanno tenuto il loro annuale gruppo di studio della Fa e la loro conferenza di condivisione delle esperienze a Genting, nelle Highlands della Malesia dal 14 al 16 settembre 2013. In una serie di discorsi, tenuti durante l'incontro, i praticanti hanno condiviso i modi in cui compiono le tre cose, la ricerca interiore quando si affrontano dei conflitti, l’eliminazione dell'egoismo e lo sviluppo della compassione nel processo del chiarire la verità.
  • Svizzera: Persone provenienti da tutti i ceti sociali firmano la petizione che condanna il prelievo forzato di organi in Cina

    "Le firme che raccogliamo in tutto il mondo saranno inviate alle Nazioni Unite", ha spiegato un praticante. Stiamo chiedendo alle Nazioni Unite di sostenerci per aiutare a fermare la brutale persecuzione del Falun Gong in Cina". "Tutto l'apparato statale della Cina - compreso l'esercito, la polizia, le carceri, gli ospedali, e l'intero sistema giudiziario - è attivamente coinvolto nella pratica lucrativa del prelievo di organi", ha aggiunto il praticante.
  • Chicago: La parata della Falun Dafa stupisce gli spettatori del quartiere cinese

    Il 14 settembre 2013 i praticanti della Falun Dafa della regione del Midwest degli Stati Uniti si sono riuniti nel quartiere Chinatown di Chicago, per una marcia annuale che mira a risvegliare le coscienze sulla persecuzione tuttora in corso in Cina. Dietro il gruppo degli stendardi e il carro seguivano i tamburi, poi una serie di striscioni colorati del Falun Gong. Il corteo è passato attraverso il giardino del quartiere cinese colmo di persone venute per il Carnevale del Festival di mezzo-autunno. Molte persone hanno scattato foto e girato dei video della parata.
  • New York: il Falun Dafa Club alla Columbia University attira studenti durante l’annuale "Giornata delle attività”

    I praticanti hanno distribuito volantini informativi in inglese, cinese e coreano, così come i CD dei Nove Commentari sul Partito Comunista Cinese, in modo che sia gli studenti americani sia quelli provenienti dall'estero potessero conoscere la Falun Dafa e la brutale persecuzione subita tutt'oggi dai praticanti della Dafa in Cina. Hanno anche raccolto le firme per chiedere al regime comunista cinese di cessare immediatamente l'atroce operazione di prelievo forzato di organi su praticanti del Falun Gong.
  • Australia: Introduzione della Falun Dafa al festival multiculturale della Costa d’Oro

    I praticanti sono stati invitati ad eseguire la dimostrazione degli esercizi sul palco del festival. Una donna, dopo aver visto gli esercizi, ha riferito di essere rimasta colpita da un giovane praticante che, oltre ad averle insegnato a realizzare i fiori di loto, le ha spiegato i principi della Dafa - Verità- Compassione - Tolleranza.
  • Svezia: La gente conosce il Falun Gong al Festival Annuale della Cultura

    Molte persone hanno letto i cartelloni esposti dai praticanti e hanno chiesto: «Perché il regime cinese perseguita delle persone che seguono i principi di Verità, Compassione e Tolleranza [i principi cardine del Falun Gong]?» Dopo aver appreso i fatti, molte persone hanno deciso di firmare la petizione che condanna il Partito Comunista Cinese per l'operazione criminale del prelievo forzato di organi su praticanti del Falun Gong.
  • Ucraina: La televisione TRK riporta un’attività del Falun Gong

    Il 1°agosto 2013, la TV Ucraina Crimea TRK-555 ha riportato una attività del Falun Gong tenuta nella località balneare di Elushita. I praticanti hanno introdotto la Falun Dafa agli abitanti locali e turisti. Questa è la prima volta dal luglio 2012 che TRK-5 TV ha riportato un’attività della Falun Dafa e il servizio, La Via spirituale della Falun Dafa, è stato così ben accolto, che ha avuto la più alta percentuale di preferenze di qualsiasi notizia mai caricata sul sito di TRK-5.
  • Australia: Il Falun Gong alla parata del Carnevale dei Fiori di Toowoomba

    Molti cinesi, turisti, immigrati e studenti hanno assistito alla parata. Molti hanno scattato foto e girato video del gruppo del Falun Gong e ha salutato i praticanti. Alcuni hanno gridato: «Il Falun Gong è buono! Saluti, Falun Gong!». Un praticante ha detto che al giorno d'oggi molti cinesi hanno appreso i fatti sul Falun Gong e hanno cambiato radicalmente il loro atteggiamento nei confronti della pratica.
  • Illinois: Promuovere la Falun Dafa al Peoria WorldFest

    Quest'anno, i praticanti hanno notato che molti più cinesi hanno mostrato interesse per il Falun Gong. Hanno riconosciuto la bontà dei principi di Verità, Compassione e Tolleranza, anche se erano ancora un pò confusi dalla propaganda del Partito Comunista Cinese. I praticanti hanno spiegato che il Falun Gong non è interessato al potere politico, come afferma il governo cinese. I praticanti del Falun Gong chiedono solo la libertà di praticare il loro credo e per questo vengono brutalmente perseguitati dal regime comunista.
  • Russia: Il Falun Gong è accolto calorosamente alla Fiera Internazionale del Libro di Mosca

    A causa del controllo del Partito Comunista Cinese sui media e di conseguenza la censura delle informazioni, molte persone in Cina non sono consapevoli dei crimini commessi dal regime contro i propri cittadini. Ingannati dalla propaganda diffamatoria del regime, sono anche all’oscuro della popolarità del Falun Gong in tutto il mondo - attualmente persone in oltre 100 paesi praticano il Falun Gong.
  • USA, South Dakota: "Pochi minuti dopo aver praticato il Falun Gong, il dolore alla spalla è sparito"

    I praticanti locali del Falun Gong partecipano al Sidewalk Arts Festival da parecchi anni. Hanno allestito uno stand e striscioni, hanno dimostrato gli esercizi del Falun Gong e hanno distribuito informazioni sul Falun Gong e sulla persecuzione in Cina. Molte persone avevano già sentito parlare del Falun Gong e un certo numero di loro sono stati felici di vedere il Falun Gong "di persona" al festival.
  • Texas, Houston: La gente denuncia il PCC per il prelievo di organi su praticanti del Falun Gong

    Ormai da molti anni, praticanti del Falun Gong a Houston, Texas, stanno chiarendo la verità e raccogliendo firme per contribuire a fermare il crimine perpetrato dal Partito Comunista Cinese (PCC) del prelievo forzato di organi su praticanti del Falun Gong. Grazie al costante contributo dei praticanti fuori dalla Cina, molte persone sono venute a conoscenza della situazione in Cina e hanno mostrato il loro sostegno nel chiedere la fine delle atrocità compiute dal PCC.
  • Grosseto: Serata di presentazione della Falun Dafa ad Alberese

    È stato proiettato su grande schermo il video di presentazione della pratica, dopodiché si è parlato della persecuzione in Cina e della petizione per la raccolta firme finalizzata a fermare l’espianto di organi su praticanti del Falun Gong in Cina; a tale scopo è stato allestito un tavolo dove erano presenti i fogli della petizione da firmare assieme a vario materiale informativo sulla pratica e sulla persecuzione.