Liaoning: Zhao Hongli è in uno stato critico, ma la prigione di Panjin rifiuta di liberarlo

Recentemente la famiglia del praticante della Dafa Zhao Hongli ha ricevuto una telefonata dalle autorità della prigione di Panjin. Sono stati invitati a visitare Zhao Hongli, che aveva fatto lo sciopero della fame per più di quaranta giorni.

Quando la famiglia del sig. Zhao è arrivata alla prigione, Zhao Hongli era appena tornato in prigione dopo giorni passati in ospedale. Quando la famiglia ha fatto visita a Zhao Hongli, era coricato sul letto con il volto rivolto verso l'alto e non poteva muoversi. Lo percuotevano su mani e gambe, gli davano il IVno e dei tubi di plastica gli furono inseriti nel naso. La prigione lo alimentava forzatamente e gli dava IVno. Zhao Hongli era dimagrito e parlava con difficoltà. Un capo del gruppo chiamato Gao salutò la famiglia e disse loro di convincere Zhao Hongli a mangiare. Non hanno mai accennato a liberarlo.

La famiglia ha fatto delle domande riguardo al trattamento a cui era stato sottoposto Hongli Zhao in prigione ed ha anche chiesto di vedere le cartelle mediche. Tuttavia, i medici della prigione si sono rifiutati con tutti i tipi di giustificazioni. La famiglia di Zhao è stata scontenta delle azioni ingannevoli delle autorità della prigione e della loro mancanza di preoccupazione per vita umana.

Prima di praticare il Falun Gong, Zhao Hongli aveva una malattia di cuore congenita. Dopo aver iniziato a lavorare, è stato ingannato a partecipare ad una rivendita di reliquie culturali fra gli amici. È stato scoperto, arrestato e condannato ad otto anni di carcere. I suoi genitori hanno chiesto ad un ufficiale di polizia di essere aiutati per liberarlo dal carcere. Questo ufficiale di polizia li imbrogliò e persero tutto. Zhao Hongli in prigione giurò di vendicarsi sull'ufficiale di polizia che aveva imbrogliato i suoi genitori. Ma mentre Zhao Hongli era nella prigione di Lingyuan nella provincia di Liaoning, con l'aiuto di un praticante della Dafa ha cominciato ad esercitarsi nel Falun Gong e la sua malattia di cuore congenita si curò senza farmaci. Anche il suo carattere migliorò. Prese seriamente in considerazione di fare una rappresaglia, seguiva i requisiti della Dafa ed era rigoroso con sè. Più avanti, ci fu un incidente nella prigione, e lui salvò le vite di alcune persone a rischio della propria, venne così liberato in anticipo nel 1999. Poiché praticava la Falun Dafa, Zhao Hongli è stato arrestato illegalmente dalla polizia nell’ aprile del 2004 ed è stato portato al centro di detenzione di Wujiawa nella città di Chaoyang. Il 5 gennaio 2005 Zhao Hongli è stato condannato a otto anni di carcere.

Contea di Jianping, città di Chaoyang, provincia di Liaoning (codice di zona 0421)
Capo dell'ufficio di sicurezza nazionale 610:
Jiang Jie: Ufficio 7829551, abitazione: mobile 7814048.: 13842168008
Direttore del secondo centro di detenzione:
Yu Zhongzhi: ufficio 7880389, abitazione: mobile 7812039.: 13842156112
Persecutori nell'ospedale della contea:
Gao Tiejian: abitazione: 7816105
Segretaria del partito comunista all'ospedale: LU Chunfu: ufficio: 7816398. abitazione: mobile 7816181.: 13904912235
Direttore dell'ufficio 610:
Zhou Enzhi: ufficio: 7828443. abitazione: mobile 7816181.: 13332368160

Versione cinese: http://minghui.org/mh/articles/2005/12/5/115878.html

Here is the article in English language:
http://en.clearharmony.net/articles/a30303-article.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.