Dal 20 Luglio 1999 al 20 Luglio 2003 - Il Falun Gong da QUATTRO anni sopporta la persecuzione

7.20 - anniversario della repressione di Jiang Zemin
 

Molte persone hanno conosciuto il Falun Gong dalla TV o dai giornali. Molti hanno sentito la storia di una pratica e coltivazione cinese basata su tre principi: Verità, Compassione e Tolleranza, la cui diffusione era valutata tra i 70 e i 100milioni. Molti hanno visto le marce solenni e silenziose, scandite solo dalle musiche Pudu e le grandi riunioni pacifiche, che avevano lo scopo di far crescere la pubblica consapevolezza, e di far cessare la persecuzione. Molti hanno visto i praticanti del Falun Gong, appellarsi all'esterno delle Ambasciate e dei Consolati cinesi, anche 24 ore al giorno per più giorni, negli ultimi due anni, nel tentativo di salvare i membri della loro famiglia, vittime dalla persecuzione o per rendere onore a parenti, amici o praticanti sconosciuti, che sono stati illegalmente imprigionati, torturati o assassinati dal regime cinese.

Tuttavia, poche persone si sono realmente rese conto che, da quattro anni i praticanti del Falun Gong, con perseveranza hanno continuato la loro azione, attraverso la persecuzione più brutale e violenta, celata dietro alle menzogne, da una delle nazioni più potenti al mondo. Nel 1989 il movimento democratico degli studenti in Cina aveva milioni di sostenitori. Il regime cinese, ha impiegato quattro giorni per eliminare l'intero movimento.

Quattro anni fa il leader del regime comunista cinese ha ordinato l'impiego di ogni mezzo utile -"Nessun mezzo è eccessivo"- per sterminare il Falun Gong. Oggi ogni settore della società viene utilizzato per eliminare, e incitare l'odio, contro i praticanti del Falun Gong. Miliardi di dollari e ogni settore del governo, del corpo diplomatico, della polizia, dei media, delle forze armate vengono utilizzati in Cina e all'estero, nel tentativo di eliminare completamente il Falun Gong.

Dopo quattro anni, i praticanti continuano pacificamente a difendere le loro idee dall'annientamento.

Cosa nel Falun Gong, dà a questa gente un tale cuore per continuare?

Cosa nel Falun Gong, ha dato ai praticanti tanta fiducia, determinazione e perseveranza per affrontare un tale regime vizioso, diffamatorio e feroce?

Cosa nel Falun Gong, ha incoraggiato la gente ad andare avanti nel chiarire la verità in mezzo a campagne governative pluri-miliardarie, in dollari, che avevano lo scopo di screditare il Falun Gong e i suoi praticanti?

Attraverso le condizioni più avverse il Falun Gong è diventato un nome famigliare intorno al mondo. Il Falun Gong ha vinto il rispetto e il sostegno di governi, dei media e di associazioni che si occupano di diritti umani, quali Amnesty International, Human Right Watch, Freedom House ecc. Anche per le persone che non lo praticano, il Falun Gong, è diventato una realtà di cui tenere conto.

Duemila anni fa è stata perseguitata la Cristianità. Gli insegnamenti di Cristo hanno dovuto sopportare più di 300 anni di persecuzione e hanno guidato l'intero pianeta con principi morali elevati.

In futuro la gente si renderà conto di quanto questo periodo fosse importante e, di quanta nobiltà d'animo fossero dotati i praticanti del Falun Gong che, nel rispetto dei principi di Verità, Compassione, Tolleranza, riuscirono a superare il male e la persecuzione, per difendere uno degli insegnamenti più rispettati del pianeta.

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.