Il Falun Gong ha molti amici nella città di Anshan, Cina

(Minghui.org) Da diversi anni i praticanti del Falun Gong chiariscono alla gente la verità sul Falun Gong e sulla persecuzione che affronta. Come risultato molte persone della città di Anshan, nella provincia del Liaoning, sanno che il Falun Gong è buono e offrono ai praticanti aiuto e sostegno.

Agente di polizia: “I praticanti sono brave persone”

Un praticante ha dato a un suo vicino di casa un opuscolo sul Falun Gong e quest'ultimo l'ha denunciato alle autorità. Un agente della polizia locale è andato a casa del praticante e gli ha raccomandato di fare più attenzione.

Mentre stava per andare via il poliziotto ha incontrato la persona che aveva denunciato il praticante. In passato quest'individuo aveva avuto un ictus e camminava con l'ausilio di un bastone.

L'agente ha affermato: “Sei così cattivo. Perché vorresti compiere un azione così malvagia? Sappiamo tutti che i praticanti del Falun Gong sono brave persone”.

Agente di polizia sostiene il Falun Gong

Un agente di polizia è sposato con una praticante. Sebbene lui non pratichi non ha mai esitato ad aiutare la moglie e gli altri praticanti. È andato a prendere il materiale per chiarire la verità (*) sul Falun Gong nei posti in cui viene prodotto e ha condotto i praticanti in campagna di notte per distribuirlo nei villaggi.

Quest'uomo non esita a spiegare alla gente la verità su questa pratica di coltivazione e a volte lo fa persino meglio di sua moglie.

Durante una cena con i colleghi ha parlato a tutti del Falun Gong e ha fatto in modo che i presenti sapessero che sua moglie era una persona tranquilla e in salute perché praticava il Falun Gong.

Dal momento che sua moglie è una praticante ha insegnato al loro figlio a seguire i principi del Falun Gong di Verità, Compassione e Tolleranza. Il ragazzo è un bravo studente ed è stato ammesso a una prestigiosa università.

Agente di polizia incoraggia il padre a praticare il Falun Gong

Un altro uomo sposato con una praticante ha più di 80 anni. Lui sa che il Falun Gong è buono e sostiene sua moglie. Il loro figlio è un agente di polizia e anch'egli supporta la madre nella pratica della disciplina spirituale.

Quando l'anziano si è ammalato suo figlio l'ha portato in ospedale mentre il resto della famiglia che era rimasta a casa ha ripetuto la frase: “La Falun Dafa è buona”. Come risultato la diagnosi del medico è stata che non aveva “niente di grave”.

Il loro figlio ha poi cercato di convincere il padre a praticare il Falun Gong affinché potesse godere di buona salute, proprio come sua moglie.

Come aggirare il firewall di internet

Un giovane praticante ha chiamato un taxi e ha condiviso la corsa con un'altra persona. Quando il ragazzo ha parlato all'altra persona del software in grado di aggirare il firewall di internet quest'ultima è rimasta sorpresa.

Il praticante ha detto che non era facile per una persona media ottenere quelle informazioni, ma che molti funzionari governativi di alto livello ne avevano sentito parlare e lo stavano usando. Hanno discusso dell'argomento molto dettagliatamente.

Il conducente del taxi ha ascoltato la loro conversazione e ha imparato molto sul Falun Gong. E quando poi sono arrivati a destinazione si è dimesso dal Partito Comunista Cinese (PCC).

Ricompensati per il sostegno al Falun Gong

Una praticante ha affisso alla sua porta di casa un elenco dell'ammontare delle spese sostenute dalla famiglia. Un'altra praticante ha chiesto spiegazioni sulla lista e le è stato detto che le cifre riguardavano le donazioni fatte dai familiari e dai parenti per essere usate per produrre il materiale informativo sul Falun Gong.

E non solo questo. Tutti loro erano disposti a produrre il materiale quando la praticante aveva altri impegni.

I familiari e i parenti sono stati ricompensati con buoni affari e successo economico.

Il fratello maggiore della praticante non ha mai esitato ad aiutare a produrre il materiale quando c'è stato bisogno.

Quando dieci anni fa gli è stata diagnosticata una malattia terminale ha recitato la frase: “La Falun Dafa è buona” durante la notte in ospedale e il giorno dopo la sua salute è migliorata. È stato dimesso senza essere sottoposto ad alcuna operazione. Da allora ha continuato a recitare: “La Falun Dafa è buona” e non ha mai avuto una ricaduta. I medici sono tuttora stupiti dal fatto che lui sia ancora vivo.

(*) GLOSSARIO

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.