La praticante della Falun Dafa Lin Chunfang pestata a morte dalla polizia a Tianjin

La signora Lin Chunfang era una praticante della Falun Dafa della città di Tianjin. È stata brutalmente pestata dalla polizia che la ha arrestata mentre distribuiva materiale per chiarire la verità sul Falun Gong. È morta in seguito alle torture subite il 23 novembre scorso.

Il 15 novembre 2004 la signore Lin stava distribuendo informazioni sul Falun Gong in una zona residenziale quando è stata fermata dalla polizia. In sole 24 ore la gentile signora di mezza età è stata pestata fino a un passo dalla morte. Temendo di essere riconosciuta responsabile, la polizia ha mandato la signora Lin in ospedale, dove però non c’è stato nulla da fare. I traumi conseguenti alle torture subite erano tali che è deceduta alle 6 del mattino del 23 novembre 2004, solo 8 giorni dopo il suo arresto.

Informazioni su Zhao Baogang, il poliziotto responsabile della morte di Lin Chunfang:

Telefono: 86-22-88512111 (casa);

Indirizzo di casa: 3-601, Edificio 6, Teatro Ovest, città di Xianshuiku, Distretto di Jingnan, Tianjin 300350.

Stazione di polizia del Distretto di Jingnan: 86-22-28513164
Versione inglese disponibile a: http://clearharmony.net/articles/200412/23437.html

Here is the article in English language:
http://en.clearharmony.net/articles/a23437-article.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.