[Celebrazione della Giornata Mondiale della Falun Dafa] Un ateo incontra un autentico sentiero di coltivazione

(Minghui.org) Durante le catastrofi tutti pregano gli dei e i Buddha. Anche se non si sa nulla degli dei è la natura umana che ci spinge a ricercare la loro protezione di fronte alle sciagure.

Cercare la porta del successo

Sono un insegnante di 55 anni che una volta era alla ricerca di un santone, non di un dio religioso ma piuttosto di un tipo di dottore che avrebbe potuto aiutarmi a rimuovere le mie imperfezioni.

Superati i trent'anni il mio aspetto era diventato abbastanza brutto. Il mio viso era deturpato, avevo la pelle color ocra e cerchi scuri intorno agli occhi come delle occhiaie. Temevo di affrontare la mia famiglia, gli amici e gli studenti.

Mi facevo pena e non volevo guardarmi allo specchio o farmi scattare una foto. Tutte le mie malattie in qualche modo si erano manifestate sul mio viso. Ancor prima di compiere 40 anni il mio volto era ricoperto di rughe . Quando la gente mi incontrava insieme a mia madre mi sconvolgeva il fatto che tutti ci scambiassero per sorelle.

Così, ho chiesto a mia madre di aiutarmi a trovare un maestro di qigong che potesse aiutarmi. Avevo provato l'agopuntura, cercato un taoista in montagna e chiesto ad un tizio posseduto da un animale di far luce sulla storia delle malattie avute nella mia famiglia. Nessuno mi è stato di aiuto, anzi, la mia condizione peggiorava sempre più.

Un giorno, quando ero a casa di mio fratello per prendermi cura di sua figlia ho improvvisamente avuto voglia di leggere alcuni dei suoi libri. È stata una cosa improvvisa perché a me non era mai piaciuto leggere. Ho cercato tra i libri di mio fratello sugli scaffali, ma ho trovato solo libri tecnici.

Infine mia madre mi disse che aveva il libro che stavo cercando ma mi ero rifiutata di leggerlo. Le risposi che si trattava di un libro di qigong che insegnava cose strane proprio come tutti gli altri libri. Mia madre mi disse che non era come gli altri libri ma, dal momento che non poteva convincermi, decisi di non leggerlo.

Considerato il proseguire del mio stato di agitazione finalmente decisi di guardare il libro che mi aveva dato mia madre. Sulla pagina di copertina c'era scritto Zhuan Falun. Mi aveva detto che questo era il libro principale del Falun Gong.

Nella terza pagina, il Maestro Li Hongzhi, il fondatore del Falun Gong, ha scritto:

"Perché nell'universo, secondo il Buddismo, esiste un principio: tutte le faccende umane ordinarie hanno relazioni karmiche. Per la gente comune esistono, dunque, la nascita, la vecchiaia, la malattia e la morte". (Zhuan Falun).

La parola "Buddismo" mi ha ricordato un episodio che era accaduto dieci anni prima.

Mancare di rispetto a Buddha

Quando avevo poco più di 20 anni insieme a sei colleghi insegnanti eravamo stati in vacanza sui monti Emei. Loro bruciavano incenso e si inchinavano di fronte alle statue di Buddha in ogni tempio, e la cosa mi aveva infastidita.

Quando si inchinarono nuovamente di fronte ad una statua dissi che anche le statue delle Bodhisattva dovevano essere spolverate dalle persone e non aveva senso inchinarsi di fronte a loro. Mi risposero tutti che ero stata irrispettosa, ma questo non mi aveva toccata perché ero giovane, arrogante e orgogliosa di essere atea.

Per rimarcare che ero atea mi fermai sul piedistallo che reggeva una statua di una Bodhisattva. Mi dissero che ero testarda. Improvvisamente caddi dal piedistallo e svenni, ma ero certa che nessuno mi avesse spinta anche se avevo sentito dire da qualcuno che avevo avuto una relazione predestinata con Buddha e che non avrei dovuto mancargli di rispetto.

Prima di rientrare dalla montagna ho affrontato un'altra serie di accuse. Mentre camminavo sono caduta e mi si è rotta la caviglia. Un uomo, che passava accanto a noi e che aveva un cesto sulla schiena robusto e adatto per il trasporto di persone, accettò di portarmi giù per la montagna per 20 yuan. Un medico nell'ospedale della città di Chengdu mi medicò la caviglia.

Solo a quel punto mi dispiacqui delle mie azioni. Sono trascorsi molti anni, ma ancora ricordo vivamente cosa successe durante quella gita sui monti Emei. Quando lessi la parola Buddha, mi ricordai che poteva benissimo essere che avessi una relazione predestinata.

Zhuan Falun: Non un libro qualunque

Ho continuato a leggere lo Zhuan Falun . Tutte le sue parole parlavano al mio cuore. Ero eccitata e sottolineavo frasi che ritenevo importanti da rileggere poi in un secondo momento. Poi, improvvisamente, ho capito che ogni frase era importante e che avrei dovuto sottolineare ogni singola parola. Ma dal momento che non vedevo l'ora di finire la lettura avevo rinunciato a sottolineare tutto. Ho deciso di segnare solo le frasi importanti per una seconda lettura. Quando ho terminato la lettura del libro avevo capito che non era un libro qualunque e che non avrei dovuto sottolineare nulla. Ho rimproverato mia madre per non avermelo detto.

La mamma mi ha detto che non lo sapeva perché non aveva ancora letto il libro. Ero perplessa perché avevo pensato che stesse praticando il Falun Gong da diversi mesi dato che tutte le sue malattie erano sparite. Come poteva essere che non aveva mai letto il libro?

Mi ha detto che anche che molti praticanti avevano comprato il libro anche se analfabeti. Avevano fatto gli esercizi e le loro malattie erano guarite. Le ho consigliato di leggere il libro più e più volte.

Mia madre non aveva letto lo Zhuan Falun perché aveva imparato tante pratiche di qigong e comprato tutti i tipi di libri di qigong. Così ha prestato attenzione solo alla parte riguardante gli esercizi. Riteneva lo Zhuan Falun un altro libro di qigong. Aveva appreso da molti praticanti di qigong che aveva incontrato nel parco che il Falun Gong era migliore e aveva avuto effetti curativi miracolosi. Ha quindi iniziato a imparare il Falun Gong e, come altri che hanno iniziato a praticare il Falun Gong, ne ha beneficiato.

È stato allora che ho saputo che le malattie di mia madre erano sparite per merito del Falun Gong. Ora ha 75 anni e da allora gode di buona salute.

Rovinata da decenni di indottrinamento

Dopo aver finito di leggere lo Zhuan Falun , ho sentito grandi cambiamenti nel mio cuore. Sapevo che questo era un evento significativo nella mia vita. Allo stesso tempo non ero sicura di cosa dovessi fare. Il modo in cui avevo guardato e pensato alle cose per decenni era andato in frantumi.

Mia madre mi ha chiesto di guardare i video delle lezioni del Maestro, così ho iniziato a guardarli quando ero a scuola. Mentre guardavo una lezione ho sentito un dolore acuto al piede. Mi sono alzata e sono uscita dalla classe.

La segretaria della scuola mi ha chiesto cosa fosse successo. Le ho spiegato che era una cosa buona e che tutto sarebbe andato via in poco tempo. Mi sono ricordata di quello che avevo letto nello Zhuan Falun, così sono tornata al mio posto e ho finito di guardare le lezioni.

Sulla strada di casa i miei pensieri erano ancora concentrati sulle lezioni della Fa. Nei giorni successivi, molti pensieri mi attraversavano la mente. Tuttavia, dopo quella notte, non ho mai più sentito dolore al piede. Ero molto stupita e ho deciso di praticare il Falun Gong con tutto il cuore. Questo è successo nel luglio del 1997.

Durante il primo mese di pratica sono guarita da tutte le mie malattie. Tuttavia ci sono voluti diversi anni affinché alcuni difetti nella mia faccia svanissero.

Ogni giorno andavo con mia madre al luogo di pratica . Dopo aver fatto gli esercizi leggevamo lo Zhuan Falun . Anche se eravamo molte persone a praticare gli esercizi, solo una dozzina si fermava per leggere il libro. La maggior parte dei praticanti se ne andava e molti prestavano più attenzione a fare gli esercizi che a studiare. In seguito, l'assistente del nostro luogo di pratica ci ha detto che avremmo dovuto dedicare più tempo a studiare la Fa anziché a fare gli esercizi. A poco a poco anche gli altri hanno compreso l'importanza dello studio e rimanevano a leggere il libro.

Dato che sempre più persone si univano a noi, abbiamo dovuto istituire altri siti e presto si sono formati circa otto luoghi di pratica nella nostra zona.

Diffondere il Falun Gong

Nel 1998, il Maestro Li, il fondatore del Falun Gong, è venuto a Yunnan per incontrare dodici praticanti nell'hotel Baoshan a Kunming. Il giorno seguente, ci hanno informati della visita del Maestro e abbiamo capito che era nostra responsabilità diffondere la Fa.

Durante le mie vacanze estive e invernali andavo con gli amici praticanti nelle varie contee per promuovere il Falun Gong. Diversi praticanti avevano più di 60 anni, ma avevano energia proprio come i giovani. Abbiamo viaggiato in autobus, treno, calesse e a piedi.

Durante questo viaggio sembrava che molte persone ci stessero aspettando. Anche gli sconosciuti ci invitavano a mangiare con loro e ci offrivano un posto dove dormire . Non ci guardavano con sospetto e parlavano con noi come se fossimo membri della famiglia.

Ci hanno raccontato molte storie di come la vita delle persone fosse cambiata completamente e di come fossero guarite dalle malattie. Abbiamo sentito di persone analfabete che improvvisamente potevano leggere i libri della Dafa.

Queste storie erano la prova vivente delle parole del Maestro, che ha detto:

"Tanto, tanto tempo, la predestinazione di diecimila vite La Dafa guida con un filo". ("Il Sentiero Verso la Divinità è Arduo" da Hong Yin II)

Eventi straordinari

Un giorno io ed un altro praticante eravamo in un luogo di pratica in attesa che qualche persona acquistasse lo Zhuan Falun. Indossavamo delle felpe rosse. Tutto ad un tratto una donna sulla trentina ha preso una copia dello Zhuan Falun chiedendoci quanto ci dovesse. Ci ha detto che non aveva letto il libro e ha iniziato a raccontarci la sua storia.

Ha detto: "Ho fatto un sogno questa mattina. Tuttavia, non era surreale, ma abbastanza chiaro. Una persona mi ha detto che dopo essermi alzata, avrei dovuto prendere un autobus in direzione di questo parco. Avrei incontrato due persone vestite di rosso che vendevano dei libri e avrei dovuto comprarne uno. Dopo essermi risvegliata ero molto stupita, ma ho comunque deciso di fare come mi era stato consigliato. Ed eccovi qui! Voi due vestiti di rosso".

Le abbiamo fatto una breve introduzione al Falun Gong e l'abbiamo invitata ad imparare i cinque esercizi.

Durante il nostro viaggio per promuovere il Falun Gong siamo stati molto incoraggiati da eventi come questo. In meno di due anni abbiamo istituito vari centri di assistenza del Falun Gong in tutte le contee vicine .

Due domande prima della scarcerazione

Dopo l'inizio della persecuzione nel 1999 sono stata anche torturata e imprigionata. In effetti sono stata in prigione per nove anni. Però durante questo periodo non ho mai preso un raffreddore. Questo è certamente una testimonianza del potere della Fa.

Prima della mia scarcerazione nel 2011 mi è stato chiesto da una guardia carceraria, di rispondere a due domande. La prima domanda era se mi fossi arrabbiata con gli altri per quello che avevano detto o fatto contro il Falun Gong. Le ho risposto di no.

Ho spiegato:"Non mi arrabbio perché queste persone non sono a conoscenza dei fatti. Invece sono consapevole della grandiosità del Falun Gong. Se mi arrabbiassi con loro non avrei forse coltivato invano?".

L'altra domanda era sul mio buono stato di salute durante la prigionia anche senza aver fatto gli esercizi e se avrei mantenuto buona la mia salute anche fuori dal carcere. Le ho detto che non erano gli esercizi che mi hanno risparmiato dalle malattie. Era molto eccitata e voleva sapere perché la mia situazione fosse diversa da tutti gli altri praticanti che avevano detto che le loro malattie erano sparite praticando il Falun Gong.

Ho risposto: "È coltivare nel Falun Gong e non solo fare gli esercizi. Non è che io non abbia voluto fare gli esercizi, ma le guardie mi hanno bloccato le braccia per fermarmi".

"Quando abbiamo incontrato il Falun Gong e abbiamo deciso di iniziare a coltivare nel Falun Gong il Maestro ha rimosso le nostre malattie. Non abbiamo più avuto malattie perché ha eliminato alla radice le cause principali. Data la mia fede, il mio rifiuto ad abbandonare la pratica di coltivazione e la mia devozione al Maestro, le malattie che il Maestro ha rimosso non sono più tornate. Ecco perché io non ho nessuna malattia".

L'elevata condizione psicologica del praticante

Prima dei nove anni trascorsi in carcere ero già stata arrestata dal 2000 al 2002. Durante questo periodo mi è stato chiesto di svolgere due test psicologici.

Un ufficiale donna mi ha chiesto di incontrarmi con lei. Durante la nostra lunga conversazione non si è molto curata della mia fede nel Falun Gong e non mi ha incolpata.

Alla fine mi ha detto che avevo raggiunto un punteggio alto nei due test psicologici, molto più alto di quanto si possa normalmente ottenere. Dalle calunnie sul Falun Gong aveva l'idea che i praticanti non avessero uno stato mentale buono. Fino ad allora aveva pensato che i test fossero stati mal preparati. Dopo aver fatto i test con me ha capito che erano stati ben progettati e ha quindi evidenziato la mia elevata condizione psicologica.

Tuttavia, sapevo che la mia salute mentale era il risultato della mia coltivazione nel Falun Gong. Il test è quindi servito a verificare che la pratica non solo ha lo straordinario potere di guarire, ma anche quello di dare ai praticanti la saggezza, facendo emergere la loro gentilezza e aiutandoli a tornare alla loro vera essenza.

Al posto di un dottore

Aver incontrato un autentico cammino verso la divinità quando ero alla ricerca di un dottore, è stato proprio al di là di ogni mia aspettativa! Chi avrebbe mai immaginato che in questo mondo caotico, in cui la moralità è in declino, che gli dei e i Buddha fossero discesi in silenzio, prendendo la forma di Gesù o Sakyamuni?.

Le persone stanno pregando gli dei e i Buddha. Ma chi sono gli dei o i Buddha autentici? I Demoni diffondono le menzogne solo per impedire alle persone di riconoscere gli dei, per impedire loro di essere salvati. Spero che più gente possibile possa sfuggire alla confusione e far tesoro invece del tempo limitato rimasto per coltivare noi stessi.

Così devono ascoltare con calma le gentili informazioni, dire addio all'ateismo e intraprendere la strada verso la divinità.

Versione inglese

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.